giovedì 16 febbraio 2012

Felicità, semplice semplice.


In questo blog si cerca il bello dello zucchero, mi pare ovvio.
E solitamente bisogna lavorare molto, per raggiungere il “bello” tanto desiderato.
E a volte, invece… capitano volte in cui non serve lavorare troppo.
Anzi, troppa manualità rovinerebbe qualcosa che è già bello, così com’è.
Così, come gli alchechengi.. sposati con il cioccolato.

Ecco, non serve dire altro: si sa mai che anche le parole possano sciupare qualcosa, nato già perfetto.

1 commento:

  1. Wow!! Questi riescono bene anche a me :-) :-) :-) Dana

    RispondiElimina